Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

Wishlist

Immagine
L'altra sera abbiamo deciso (io e Ivana)  di redigere una piccola lista dei desideri per i concerti di Milano e Roma; scriverli su un foglio di carta, imbustarlo e scambiarcelo. La busta dovrà essere sigillata fino all'inizio del concerto di Milano. Ora mi risulta un po' difficile scegliere solo cinque canzoni che vorrei assolutamente ascoltare, perché vorrei che cantasse tutto il suo repertorio; ma vedo di selezionarle lo stesso.
My Wishlist for Milano 2013:
1) From small things (big things one day come)

2) Something in the night



3) Trapped

4) Lost in the Flood

and the last, but not least:
5) Jungleland




My Wishlist for Roma 2013:
1) Growin' Up


2) It's Hard Be A Saint In The City

3) 4th July Asbury Park (Sandy)

4) Nebraska

and the last, but not least:
5) Incident on 57th Street


Amicizie

Perché sento il dovere di scrivere questa cosa? Boh. Forse perché nell'ultimo tempo ho dovuto rivedere in maniera radicale il mio schema mentale, legato al sentimento dell'amicizia? Forse sì o forse no! Pur essendo sempre legato in maniera indissolubile alle persone che per tanti anni hanno fatto parte, nel bene e nel male, della mia vita; da un anno a questa parte mi sono reso conto che la situazione è leggermente cambiata. Il passo della convivenza ha inevitabilmente allontanato un po' di quelle persone. Non che uno quando va a convivere o si sposa debba automaticamente abbandonare tutto, ma forse inconsciamente, lo fa; perché vuole essere accanto alla persona che ha "scelto", perché si incontrano dei ritmi e delle abitudini diverse o non so che altro; così ammetto che i primi periodi sono stati duri.. Quale è stata la mia reazione? Cercare nuovi stimoli, nuovi percorsi. Dove? sul web. Quello che ora si definisce: avere delle amicizie cybernetiche. Durante il primo …

Pensieri

Stamane, mentre navigavo spensieratamente in quella giungla immensa che è il web, mi sono imbattuto in un sito e ho visto questa fotografia, che mi ha colpito. Non la fotografia di per se ma il contenuto, ovvio. Premetto che condivido in todo gli insegnamenti e le moralità che le arti marziali, tramandano ai loro praticanti  (quelli seri, ovviamente) e sono assolutamente affascinato da questo mondo (ne sa qualcosa qualche mio amico/a facebookiano per via del mio martellamento mediatico) che, forse perché  "nuovo", è ancora tutto da scoprire.   Ma torniamo al pensiero che mi è saltato in mente: "Perché non possiamo applicare gli stessi principi per il gioco del calcio?".  Cerco di spiegare il mio concetto facendo una piccola premessa: il gioco del calcio (inteso come gioco) ha subito, e sta subendo tuttora, un cambiamento. Un cambiamento non tecnico, ma morale, etico e comportamentale. Allenando i bambini mi rendo conto giornalmente che questo cambiamento è forte, più f…

We Have a Dream

Immagine
"Io sono nato nelle praterie dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Io sono nato dove non c'erano costrizioni" (Geronimo).E' qualche giorno che mi circola un pensiero nella testa. Un pensiero nato, meglio dire rinato, domenica sera, seduti al tavolo di una pizzeria. Un pensiero che ha un titolo: Viaggio negli U.S.A. Colpa di Stefano e Monica che me lo hanno fatto ricordare, ma sopratutto "colpa" di Ivana che da qualche anno mi fa circolare, a tratti alterni, questa idea nelle vie del mio malato cervello. Ebbene ecco che si ripropone il Tour negli USA; effettivamente sì, ci sono già stato nel 2009, ma come si può rinunciare alla proposta di organizzare un tour negli States? A qualcuno sembrerà strano che possa postare (si dice così, no?) un viaggio che ancora non è stato realizzato, di un viaggio che prima di "vedere la luce" dovrà superare molte, ma molte!!, ombre.  Sì, forse è vero, ma lo shock che ha prodotto la …